Visita ai Musei Ferrari

Venerdì 20 maggio 2022 gli studenti di 2^, 3^ e 4^ del settore automeccanico hanno vissuto una meravigliosa esperienza presso i “Musei Ferrari” di Modena e Maranello (MO).

La giornata è iniziata al “MEF – Museo Enzo Ferrari” di Modena.
Suddivisi in due gruppi, i ragazzi si sono alternati tra la visita al museo e il “Red Campus”.

Il museo è dedicato al fondatore di questa iconica fabbrica italiana ed è costituito da un enorme ed avveniristico spazio, in cui sono esposti alcuni tra i più famosi ed eleganti modelli di Ferrari stradali. Il visitatore li può ammirare da vicino e scoprire ogni dettaglio tecnico dei veicoli, specialmente dei motori, esposti in un’apposita stanza.
Sulle pareti, poi, scorre la storia del fondatore Enzo Ferrari, del marchio e dell’azienda, passando per le tappe più significative del percorso e l’elenco di tutte le vetture realizzate, dalla pista alla Formula 1.
Nel cortile esterno si trova anche l’Officina Meccanica Alfredo Ferrari, che apparteneva al padre di Enzo, e accanto la casa che il figlio stesso vendette a soli 20 anni per acquistare la sua prima auto da corsa!

Nella sala conferenze del museo, i nostri studenti hanno potuto prendere parte anche a un “Red Campus”, ovvero a una lezione tecnica di un’ora sui motori Ferrari, tenuta da un ingegnere dell’azienda. Il Sig. Federico ha illustrato tutti i componenti dei propulsori e i meccanismi di funzionamento, focalizzandosi, in particolare, sulle innovazioni apportate da Ferrari per il risparmio di carburante, per il rendimento meccanico e per il recupero dell’energia cinetica (il famoso KERS delle auto di Formula 1).

Nel pomeriggio il gruppo si è spostato a Maranello (MO), dove si respira l’aria Ferrari in ogni angolo e si possono anche sentire i bolidi che sfrecciano sul circuito di Fiorano, contiguo alla fabbrica.

Presso il “Museo Ferrari” i ragazzi hanno potuto ammirare le auto da pista e i modelli di Formula 1 esposti nelle numerose sale, apprezzandone l’incredibile evoluzione ed il livello tecnologico che esprimono. Anche queste sale raccontano la storia del marchio, i trofei vinti nelle diverse categorie e le leggendarie guide che tutti conosciamo.

In un’area appositamente attrezzata, inoltre, gli studenti hanno avuto il privilegio di provare l’emozione del pit-stop di una Formula 1, sostituendo uno pneumatico della Ferrari e gareggiando tra squadre per decretare i meccanici più veloci ed efficienti!

Numerosi allievi (e prof!), poi, si sono concessi un piccolo regalo aggiuntivo, scegliendo di provare per qualche minuto l’esperienza di un vero e proprio simulatore di un’auto di Formula 1. Hanno anche potuto sfidarsi a coppie, scegliendo il circuito su cui gareggiare e le modalità di funzionamento dell’auto (più o meno manuali). Un’esperienza davvero entusiasmante e unica nel suo genere!



La giornata è stata ricca di entusiasmo, emozioni ed esperienze nuove, che hanno contribuito ad aumentare le conoscenze tecniche ma anche lo spirito di gruppo, la collaborazione, l’aiuto reciproco e ad arricchire il senso di appartenenza alla scuola.
Ringraziamo sentitamente il personale dei Musei Ferrari per la disponibilità e la competenza dimostrata.

Trovate tutte le foto della giornata sulla nostra Pagina Facebook >>> QUI e i video su Instagram >>> QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*