Inaugurazione partnership e strumentazione TEXA per l’automeccanica

Il 2019 del nostro Centro di Formazione Professionale si apre sotto lo stesso segno in cui si era concluso il 2018: il rinnovamento tecnologico e la modernizzazione dei suoi laboratori.

Venerdì 18 gennaio è stata inaugurata, infatti, una nuova aula didattica, ricavata all’interno del settore automeccanico e dedicata in particolare alle attività di diagnostica degli autoveicoli.

In questa area, gli studenti del San Gaetano possono ora utilizzare la nuova strumentazione fornita alla scuola da TEXA, azienda tra i leader mondiali nella progettazione, industrializzazione e costruzione di strumenti diagnostici multimarca, analizzatori per gas di scarico, stazioni per la manutenzione dell’aria condizionata e dispositivi per la telediagnosi.
Nel dettaglio, si tratta dell’interfaccia Navigator TXTs, completa del software dedicato IDC5 ed indispensabile per collegarsi ai veicoli ed effettuare la diagnosi delle centraline, e dell’oscilloscopio a 4 canali grafico UNIProbe, che dialoga con il computer per diagnosticare i segnali mandati dai componenti elettrici ed elettronici degli automezzi. Il materiale è stato fornito alla scuola e predisposto grazie alla collaborazione dell’azienda Auto Attrezzature Triveneto.

Inaugurazione strumentazione Texa

Contestualmente, grazie alla sottoscrizione dell’accordo per la partecipazione al programma didattico TEXAEDU, i docenti del centro potranno usufruire di materiale sempre aggiornato per la loro costante formazione su sistemi di aiuto alla guida, configurazioni e funzionalità dei veicoli di ultima generazione, da estendere poi ai ragazzi frequentanti il percorso di qualifica di autoriparatore.

I rinnovati spazi e attrezzature, tuttavia, saranno a disposizione anche di tutte le officine del territorio che già utilizzano strumentazioni TEXA o che sono intenzionate ad implementare le loro dotazioni: la scuola diventa, infatti, un hub formativo, presso il quale si potranno svolgere corsi di formazione e aggiornamento tenuti dai tecnici dell’azienda.

“Dopo l’ampliamento degli spazi, completato nel 2015, questo upgrade tecnologico segna un punto di svolta per il nostro percorso di qualifica per operatori automeccanici – dichiara il Direttore Generale del centro, Paolo Faccin – nell’ottica di mantenerlo sempre rispondente alle continue novità del mercato nel settore automotive ed alle necessità di personale adeguatamente preparato che proviene dalle aziende del territorio, presso le quali trovano impiego i nostri qualificati. Un cammino che intendiamo proseguire e perfezionare, approfondendo la nostra relazione con gli autoriparatori e ponendoci al loro servizio in una prospettiva di formazione continua dei loro dipendenti.”

Inaugurazione strumentazione Texa

“Con l’inaugurazione del laboratorio tecnico meccatronico di Vicenza – ha spiegato Silvia La Placa, Responsabile del Progetto TEXAEDU – TEXA attiva la cinquantunesima Academy sul territorio nazionale, la decima in Veneto, confermando ancora una volta l’impegno a collaborare con il mondo dell’istruzione per la formazione di tecnici in possesso di competenze specialistiche, collegate con il sistema produttivo”.

“Oggi – ha continuato La Placa – la conoscenza delle componenti meccaniche di un veicolo rappresenta solo una parte delle abilità necessarie alla riparazione. Per poter intervenire sui sistemi elettronici che governano i mezzi moderni, infatti, è necessaria una nuova e più approfondita preparazione e specializzazione. La formazione tecnica e quella professionale non devono essere considerate di serie B. Saper progettare, prototipare e valutare sono competenze fondamentali che le imprese ricercano e che possono appassionare i giovani a nuovi lavori richiesti dall’industria 4.0”.

Inaugurazione strumentazione Texa

Queste le ragioni che hanno spinto TEXA a mettere a disposizione del mondo dell’istruzione le proprie conoscenze, sottoscrivendo nel 2004 un Protocollo d’Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e nel 2015 un Protocollo d’Intesa con la Regione Veneto, con l’obiettivo di: definire moduli formativi da integrare nei percorsi scolastici, coerenti con i profili professionali collegati all’attività di Tecnico Specialistico Diagnostico; promuovere percorsi di Alternanza Scuola Lavoro per gli studenti presso la propria sede e presso le aziende contrattualmente collegate a TEXA e azioni per l’orientamento dei giovani, anche attraverso l’apporto di esperti aziendali nelle diverse attività didattico-educative, aprendo le porte del proprio stabilimento a visite aziendali didattiche.
In virtù di tale collaborazione TEXA si è impegnata a fornire ai diversi istituti la strumentazione e il materiale didattico necessario per trasformare gli studenti che si affacciano al mondo del lavoro in “meccatronici”, figure professionali altamente specializzate nella moderna diagnostica elettronica dei veicoli. Il Percorso formativo per Tecnico Specialista Diagnostico ha una durata complessiva di 300 ore e un’articolazione modulare suddivisa in competenze fondamentali e competenze avanzate che ciascun istituto aderente decide autonomamente di adottare all’interno del percorso curriculare.

Inaugurazione strumentazione Texa

Dopo una breve visita all’aula didattica e la benedizione delle nuove apparecchiature da parte di Don Venanzio Gasparoni, Superiore Generale della Pia Società San Gaetano, l’aula accademica del centro ha ospitato gli interventi delle autorità.
Facendo seguito ai saluti di Paolo Faccin, Direttore Generale del Centro di Formazione Professionale, sono intervenuti Elena Donazzan, Assessore all’istruzione, alla formazione, al lavoro e pari opportunità della Regione Veneto, Agostino Bonomo, Presidente di Confartigianato Vicenza e Confartigianato Imprese Veneto, Sandro Fraron, Presidente del Raggruppamento Est Vicentino di Confindustria Vicenza e Flavio Lorenzin, Presidente di Apindustria Vicenza.

Unanime il plauso dei rappresentanti delle associazioni di categoria, che hanno sottolineato come oggi il settore automotive necessiti sempre più di personale che disponga della formazione adeguata all’evoluzione tecnologica dei veicoli. Ben vengano, dunque, gli investimenti effettuati dal San Gaetano, con l’obiettivo di tenere il passo del mercato e di dare risposte concrete agli imprenditori del territorio.

Un aspetto sottolineato anche dall’Assessore Donazzan, che ha evidenziato, in particolare, l’avanguardia di TEXA nel credere nei giovani e nelle scuole, per ridurre sempre più il gap tra questi due mondi.

La giornata è continuata con la presentazione dell’azienda e delle tecnologie sviluppate da Texa, a cura di Silvia La Placa, Responsabile della Formazione TEXAEDU, concludendosi presso la sala bar della scuola con un aperitivo preparato dagli allievi del settore alberghiero.

Le foto della giornata sono pubblicate sulla nostra Pagina Facebook. Andate a vederle!

banner-texa-2

Ecco anche il video del servizio mandato in onda da TVA Vicenza e gli articoli pubblicati da Il Giornale di Vicenza del 19 gennaio 2019 e da La Voce dei Berici del 27 gennaio 2019! Buona visione e lettura! 🙂

articolo-inaugurazione-texa

texa-voce-dei-berici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*