Proposte formative per allievi in difficoltà

Da alcuni anni a questa parte, presso la nostra scuola hanno avuto inizio alcune attività didattiche “sperimentali” dedicate ai ragazzi con qualche difficoltà.

Trattasi di tre laboratori: il primo riguardante l’attività di modellazione e costruzione di oggetti di ceramica, il secondo l’arte, il terzo l’espressione attraverso il linguaggio del teatro.

I ragazzi coinvolti hanno modo di provare il laboratorio teatrale oppure entrambi i laboratori di ceramica e arte, alternandosi nel programma delle attività nel corso degli anni formativi.

Per quanto riguarda l’attività di ceramica, ci siamo avvalsi per anni della preziosa collaborazione di un’insegnante esterna, esperta in materia, che ha trasmesso le sue conoscenze ad alcune nostre insegnanti volontarie. Ora tocca a loro fare altrettanto con i ragazzi, rendendo questa esperienza stimolante ed accattivante! Ci aiuta però anche un operatore della Cooperativa Tangram! Da tempo abbiamo attrezzato il laboratorio con un forno industriale nuovo per la cottura degli oggetti e una discreta varietà di materiali per le esercitazioni, grazie anche al contributo di AGESC (Associazione GEnitori Scuole Cattoliche) di cui la nostra scuola è partner ed alla quale le famiglie possono aderire.

Per l’attività di arte, invece, collaboriamo con un competente ed appassionato insegnate interno del Centro, che con grande dedizione sta introducendo i ragazzi alle varie tipologie di espressione. Tra le proposte sviluppate troviamo il disegno a matita, la pittura con colori acrilici e su differenti superfici, la decorazione di borse, magliette e oggetti vari, il riciclo di materiali in collaborazione con il settore meccanico, … 

Spesso i due laboratori condividono anche i lavori, aiutandosi e realizzando creazioni “a quattro mani”!

Per il teatro, infine, ci supporta il team del “Teatro Spazio Bixio”, che dedica particolare attenzione e cura alle diverse forme di espressione e ad aiutare i nostri ragazzi a vincere la timidezza e mettersi in gioco.

Al termine del ciclo di incontri è previsto un momento di condivisione finale con l’esposizione dei lavori.

A partire dall’A.F. 2017/2018, inoltre, grazie alla collaborazione di una professionista specializzata, è iniziato anche un percorso di musicoterapia, allo scopo di migliorare la salute fisica ed emotiva dei ragazzi. 

Potrete trovare i dettagli delle iniziative nella pagina delle news.

Nuove proposte formative 9Nuove proposte formative 8Nuove proposte formative 7Nuove proposte formative 6Nuove proposte formative 5Nuove proposte formative 2Nuove proposte formative 1ceramica pitturaceramica pitturaceramica pitturaceramica pitturaceramica pitturaceramica pitturaceramica pitturaTeatro 1Teatroteatroteatroteatromusicoterapiamusicoterapia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*