Progetto IMPACT WOMAN

Dopo il difficile periodo di restrizioni, finalmente la nostra scuola è tornata ad ospitare incontri in presenza!

Venerdì 12 novembre 2021 e mercoledì 1 dicembre le classi terze e quarta del settore alberghiero e la classe 3^grafici hanno partecipato a due seminari paralleli dal titolo “Pensare al futuro… intraprendiamoci!”, promossi da CESAR – Confartigianato Vicenza e dall’Istituto Veneto per il Lavoro. Il San Gaetano, infatti, è partner del progetto “IMPACT WOMAN – Costruire un percorso professionale di successo”, promosso dalla Regione Veneto attraverso il bando “IL VENETO DELLE DONNE – Strumenti per la valorizzazione dei percorsi professionali e per la partecipazione al mercato del lavoro”.

I seminari si ponevano l’obiettivo di fornire strumenti e metodologie che possano aiutare i giovani ad inserirsi nel mercato del lavoro valorizzando le proprie risorse personali e competenze, in modo innovativo ed intraprendente, consapevoli degli stereotipi da superare e delle opportunità da cogliere.

Le giornate sono state organizzate e condotte da Raffaella Toniolo, psicologa del lavoro ed esperta di orientamento, Arianna Pesce, psicologa del lavoro ed OML dell’IVL, Elisa Gusella, formatrice dell’IVL e da Franca Bandiera, direttrice dell’IVL.

Gli incontri sono iniziati con un focus sulle professioni del settore alberghiero-ristorativo e grafico, contestualizzandole nell’attuale situazione del mercato del lavoro.

I nostri ragazzi e ragazze, poi, sono stati stimolati a riflettere sulle loro caratteristiche personali e sulle loro competenze, ed in particolare su come questi aspetti cambino nel corso del tempo e con l’acquisizione di esperienze. Uno spazio importante è stato dedicato alle competenze e discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) – sempre più cruciali nel sistema economico moderno – ed agli stereotipi di genere.

Nella parte conclusiva, invece, ci si è dedicati a pensare al futuro in modo creativo, grazie anche alla testimonianza di Manuel Fiana, un giovane imprenditore che ha raccontato come, con alcuni soci, ha dato vita alla start-up “Italia Best Menù”, un’azienda che sostiene il settore ristorativo nelle attività di grafica e digitalizzazione. 

I nostri studenti si sono lasciati coinvolgere da queste giornate e hanno partecipato attivamente alle attività proposte, apprezzando soprattutto la testimonianza finale.

Grazie a CESAR – Confartigianato Vicenza per averci coinvolti in questo progetto e all’Istituto Veneto per il Lavoro per l’opportunità di crescita offerta a ragazzi e ragazze del San Gaetano!

Trovate alcune foto degli incontri sulla nostra pagina Facebook! >>> 12-11 e 1-12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*