Uscita delle classi terze nelle Marche e a San Marino

gita terze marche

Da giovedì 9 a sabato 11 maggio, i ragazzi delle classi terze della nostra scuola hanno partecipato ad una ricca ed interessante uscita formativa nelle Marche e a San Marino.

Nel corso della prima giornata, i ragazzi del settore alberghiero e del settore elettrico hanno potuto visitare la riserva naturalistica delle Saline di Cervia e l’attiguo stabilimento di produzione del sale, approfondendo le tecniche di lavorazione di questa materia prima così preziosa e particolare! Gli studenti dei settori meccanico, automeccanico e grafico, invece, si sono recati presso il Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano, città simbolo per la lavorazione della cellulosa e per la produzione, in particolare, della speciale carta con cui si realizzano le banconote. Il gruppo si è riunito per pranzare insieme nella meravigliosa cittadina medievale di Urbino, potendo visitarla con calma e apprezzando i suoi tesori, con una menzione speciale per il Palazzo Ducale. Alla sera ragazzi e professori hanno raggiunto la località balneare di Senigallia, dove hanno cenato e pernottato in riva all’Adriatico.

Durante la mattinata di venerdì 10 maggio si sono svolte altre visite tecniche, rispettivamente allo stabilimento dei Cantieri Navali CRN del gruppo Ferretti-Riva ad Ancona e alla cantina-frantoio-distilleria Mancinelli di Morro d’Alba. Due percorsi diversi ma ugualmente spettacolari, alla scoperta di due eccellenze nei rispettivi settori, che producono gli yacht più gettonati e i prodotti della vite e dell’olivo tipici del territorio marchigiano. Nel pomeriggio è arrivato il momento del relax, con la possibilità di visitare Senigallia oppure fare il bagno e giocare in spiaggia vicino all’hotel.

La giornata di sabato 11 maggio, invece, è stata dedicata alla visita della città-stato di San Marino, arroccata sul Monte Titano, celebre per il suo essere uno stato nello stato e per le sue vie in salita e mura medievali che la circondano. Dopo il pranzo in tipico stile romagnolo presso un ristorante della zona, in serata si è fatto rientro a Vicenza.

Le giornate trascorse insieme sono state sicuramente intense, ricche di esperienze significative e, allo stesso tempo, emozionanti: tra i momenti salienti, le visite tecniche alle saline, al museo della filigrana, alla cantina e ai cantieri navali, che hanno fornito molti stimoli agli studenti e la possibilità di approfondire sul campo le conoscenze apprese in aula. Di rilievo anche la scoperta delle tipicità locali marchigiane, attraverso qualche “assaggio” dei loro prodotti tipici e della loro cultura gastronomica ed architettonica.

Sulla nostra pagina Facebook trovate alcune foto che testimoniano i momenti trascorsi insieme. Anche il nostro prof. Fabio ha scattato splendide foto, che trovate pubblicate qui. Buona visione a tutti! ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*