Le classi seconde alberghiere in visita a FICO Eataly World a Bologna

Lunedì 21 gennaio gli studenti delle classi 2^F-2^G-2^H del settore alberghiero si sono recati a Bologna, in uscita didattica presso FICO Eataly World!

FICO – che sta per Fabbrica Italiana COntadina – è il parco agroalimentare più grande del mondo.
Girando per questa enorme area si può conoscere e capire l’agricoltura italiana, grazie a 2 ettari di campi e stalle con più di 200 animali e 2000 cultivar, ed approfondire la trasformazione alimentare, visitando le 40 fabbriche contadine che producono carni, pesce, formaggi, pasta, olio, dolci, birra e molto altro.
Inoltre, si può degustare il cibo in uno dei 40 punti ristoro con offerte differenti, e farsi un giro in “giostra” in una delle sei “giostre” educative dedicate al fuoco, alla terra, al mare, agli animali, alla bottiglia e al futuro.
Un luogo speciale in cui avvicinarsi al gusto e al bello del nostro paese, raccontato a tutti i cittadini del mondo.

I nostri ragazzi, accompagnati dai loro insegnanti, inizialmente hanno potuto visitare le varie sezioni del parco e le 6 giostre, scoprendo le eccellenze agroalimentari e culinarie italiane ed i legami tra l’uomo e l’ambiente. Molto interessante anche la visita alle stalle ed agli animali e le piccole degustazioni disponibili negli stand dei prodotti finiti.

In seguito, ogni classe ha partecipato ad un laboratorio interattivo: la 2^F si è concentrata su latte e formaggio, la 2^G su aceto e olio e la 2^H di prodotti derivati dalla terra e dal mare, quali salumi e pesce. Per rispondere alle domande-quiz proposte dalle guide è stato necessario girare per il parco e cercare gli elementi necessari per scoprire le informazioni mancanti.

É stata anche una giornata di amicizia ed allegria, in cui conoscere meglio i compagni delle altre classi e trascorrere del tempo in serenità in un luogo splendido, e dove si mangia benissimo!

A voi alcune foto scattate oggi e pubblicate sulla nostra Pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*