Alimenti tra scienza e coscienza – incontro di formazione

Nella mattinata di martedì 12 gennaio, gli studenti delle classi seconde dei settori alberghiero e grafico, suddivisi in due gruppi, hanno partecipato all’incontro di formazione “Alimenti tra scienza e coscienza – come la pandemia sta cambiando le nostre abitudini alimentari”, tenuto dal Dott. Stefano Ferrarini.

Questo progetto, promosso dal Servizio Igiene degli Alimenti di Origine Animale (SIAOA) dell’AULSS 8 Berica, rientra nelle attività di sensibilizzazione previste nel nostro programma educativo, allo scopo di aiutare i ragazzi a crescere anche dal punto di vista personale, oltre che professionale.

Lo scopo principale dell’incontro risiede nel favorire la conoscenza reale degli alimenti, in particolare di quelli di origine animale, per capire meglio cosa stiamo mangiando e le influenze di questi alimenti sulla salute del consumatore.

Attraverso la scoperta a 360 gradi del prodotto (etichetta, composizione e ingredienti, tabella nutrizionale, data di scadenza, termine minimo di conservazione, quid, lotto, allergeni e additivi) si può così disporre di tutte le informazioni necessarie per un acquisto consapevole.

Il relatore ha, inoltre, approfondito l’importanza di una alimentazione sana per garantirsi uno stile di vita – anche futura – quanto migliore possibile. E non sono mancati i riferimenti a problematiche attuali connesse all’approvvigionamento del cibo, quali i focolai di aviaria e la tracciabilità dei prodotti a garanzia della loro qualità.

I nostri studenti sono stati felici di prendere parte all’incontro, che hanno ritenuto molto interessante e durante il quale hanno interagito attivamente e con serietà.

Ringraziamo il SIAOA e l’ULSS 8 per la possibilità offerta alla nostra scuola. Sicuramente un’esperienza da ripetere!

Trovate alcune foto dell’incontro sulla nostra Pagina Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*