Uscita formativa delle classi terze alberghiere: storia, formaggio e grappa!

terze-alb-asiago-poli

Martedì 5 dicembre 2017 gli allievi delle classi 3^F – 3^G – 3^H del settore alberghiero, accompagnati dai loro insegnanti, si sono recati ad Asiago, in visita presso il caseificio Pennar ed il Sacrario militare del Leiten e, nel pomeriggio, a Schiavon presso laDistilleria Poli”.

La giornata è iniziata con la visita guidata al Caseificio Pennar, presso l’omonima contrada. I ragazzi hanno potuto visitare tutta la zona di produzione del formaggio nelle varie fasi: l’arrivo del latte, la sua lavorazione e il suggestivo magazzino di stagionatura, il tutto accompagnati da una guida. Alla fine del percorso è stato possibile accedere ad una deliziosa degustazione di prodotti.

In seguito, il gruppo si è spostato al Sacrario Militare del Leiten, dedicato ai caduti della Prima Guerra Mondiale, per una breve visita ed approfondimento sugli eventi bellici di un secolo fa nell’Altopiano di Asiago.

Nel pomeriggio, dopo la pausa pranzo ad Asiago ed una breve visita della città, il gruppo ha proseguito verso Schiavon, dove ha fatto visita alla storica Distilleria Poli. Un percorso guidato molto interessante, a metà strada tra storia dell’azienda ed innovazione tecnologica di prim’ordine applicata alla produzione.

Dal punto di vista didattico, il significato di queste giornate è, senza dubbio, molto elevato, in quanto gli studenti possono comprendere appieno la derivazione di prodotti che, poi, utilizzano abitualmente nel loro lavoro quotidiano. Importante anche l’aspetto storico della visita: i prodotti del territorio non possono prescindere dal vissuto del luogo in cui sono stati creati. Non va dimenticato, tuttavia, anche il valore educativo, oltre che formativo, di queste iniziative, finalizzate in particolare alla creazione di gruppo tra i componenti delle classi e di sinergia con i docenti tecnico-pratici.

Ecco i link alle photo gallery (N°1 e N°2) di questa splendida giornata
che potrete trovare sulla nostra Pagina Facebook!

Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*